la terribile storia casa mijangos

La terribile storia della casa famiglia Mijangos 3-12-2016

Questa storia risale a circa 22 anni fa',siamo in messico,precisamente a Citta' di Queretaro vicino alla capitale Citta' del Messico,in una casa situata nella strada Hacienda Vegil número 408,attualmente la casa e' abbandonata ma questa storia ancora non domenticata perche' oltre che misteriosa non manca certamente di fenomeni paranormali che hanno accompagnato questa famiglia fino alla tragedia appunto dove in questo posto ancora le pareti sono intrise di sangue.

Li viveva Claudia Mijangos Arzac,madre divorziata con tre bambini piccoli a suo carico, Claudia María, Ana Belén y Alfredo Gutiérrez Mijangos, di 11, 9 y 6 añni rispettivamente.Questi bambini sono morti per mano di sua madre,un tempo anche regina di bellezza della sua citta' natale,Mazatlán, Sinaloa e proprietaria di un negozio di vestiti a Queretaro.Molte le domande fatte dagli inquirenti alla madre sopra l'accaduto,madre che mantenne il silenzio durante molto tempo,qunado alla fine decise di parlare le uniche cose riferite furono di non ricordare assolutamente nulla se non che una voce gli ordino' di uccidere i suoi figli.Nessuno avrebbe immaginato che fosse lei l'autrice di tali brutali omicidi,conosciuta per i suoi valori umani e spirituali,maestra di catechismo e madre presente e amorevole.

Claudia fu' rinchiusa provvisoriamente in centro psiquiatrico per un periodo per recuperarsi o parzialmente recuperarsi dallo stato catatonico in cui versava al momento del suo arresto per poi essere trasportata in centro penale femminile di Queretaro,dove resto' in attesa del suo processo e giudizio per poi essere nuovamente riportata in centro psiquiatrico nella Citta' del Messico.Questa tragedia ha sin dal principio sucitato curiosita',interesse e studi visto la strana maniera degli aberranti omicidi commessi da una madre verso i suoi figli.Anche Carlos Trejo famoso per i casi paranormali ha dato una sua versione assicurando che con i membri del suo staff visionando la casa per fare un video della stessa videro "una bambina in pigiama sporca di sangue"nei pressi della cucina.Dal libro "Evidenze di vita dopo la morte"racconta che anche un vicino della ,un bambino che giocava a pallone calcio' la stessa per errore all'interno della casa,fu a riprenderla dove vi trovo' una bambina che lo guardava "la fantasma della bambina"una delle figlie di Claudia.Esistono video dove si registrano voci,strani movimenti senza ragione alcuna,ombre che si spostano quando nessuno e' all'interno.Altre versioni assicurano che esiste qualcosa di terribile o maligno presente nella casa facendo indurre a commettere quei terribili omicidi alla madre Claudia.

Si commentava che al momento del suo ricovero la madre sembrasse come posseduta,parlava con qualcuno

con una voce che nemmeno pareva la sua,tuttavia anche si sa' che poteva soffrire di alcune malattie mentali maniaco-depressive con deliri di persecuzione.Cio' non toglie che effettivamente qualcosa di "strano" e' accaduto a testimonianzia di cio' ci sono numerosi video e racconti di ricercatori del paranormale che hanno riportato cio' che e' stato descritto sopra,innumerevoli le visite alla casa alla ricerca di questi fenomeni,trattando in qualche modo di registrare,testimoniare e riportare prove di tali fenomeni a tal punto che i vicini chiesero alle autorita' di poter negare l'accesso con accorgimenti tali da evitare intrusioni e porre fine alle ricerche.

Riportiamo alcuni dei video,ma in internet potrete trovare intere ricerche da parte di molti studiosi,ricercatori e cacciatori di fantasmi,e ognuno di voi trarra' le proprie conclusioni.

Fonte: http://www.zocalo.com.mx/ traduzione: Paolo L.

E-MAIL:

extranormal@extranormal.eu